Re Carlo quali sono le “garanzie di ferro” richieste a Harry: “Solo così può tornare”

Re Carlo sarebbe pronto a riavvicinarsi ad Harry, ma prima pretende da lui delle “garanzie di ferro”: di cosa si tratta.

I rapporti tra il Principe Harry e il resto della Royal Family continuano ad essere più tesi che mai. Nemmeno la malattia di Re Carlo e il cancro di Kate Middleton sono serviti ad appianare le divergenze. Qualcosa, però, starebbe iniziando a muoversi.

Re Carlo garanzie Harry
Re Carlo vuole delle garanzie di ferro da Harry- (Fonte: Ansa) – (Gentechevainmontagna.it)

Secondo alcuni recenti rumors, Carlo sarebbe pronto a riammettere il sui secondogenito in famiglia, ma solo a determinate condizioni. Il Sovrano pretende che il figlio gli dia prima delle “garanzie di ferro”. Solo così potrà tornare a fidarsi davvero di lui. Ma in che cosa consisterebbero queste “garanzie ferree”? A svelarlo ci ha pensato l’esperto reale Tom Quinn sulle pagine del Mirror.

Re Carlo pronto a riammettere Harry in famiglia, ma solo con queste “garanzie di ferro”

L’esperto reale Tom Quinn ha rivelato al Mirror che il Principe Harry per potersi riavvicinare alla famiglia dovrebbe prima dare delle “garanzie di ferro”. Di fatto il secondogenito del Re, per riconciliarsi con il padre, dovrebbe attuare alcuni importanti cambiamenti. “Re Carlo vorrebbe essere più vicino a Harry e avere un rapporto con suo figlio che funzioni davvero”. Ha dichiarato Quinn. “Ma questo dipende dal fatto che il figlio dia al padre garanzie ferree che non ci saranno più libri e interviste imbarazzanti”.

Re Carlo garanzie di ferro Harry
Re Carlo riammetterebbe Harry in famiglia, ma a queste condizioni (Fonte: Ansa)- (Gentechevainmontagna.it)

Sarebbe questa, quindi, la condizione imposta al Duca di Sussex per il suo ritorno in famiglia. Una  richiesta comprensibile da parte del Re, visto che in questo momento la Royal Family sarebbe già provata per via delle questioni di salute legate allo stesso Carlo e a Kate Middleton.

Tuttavia, secondo l’esperto, difficilmente Harry potrebbe dare una simile rassicurazione, poiché si sentirebbe ancora l’unica “vittima” di ciò che è successo fra lui e i suoi famigliari. Per lui “sarebbe piuttosto la sua famiglia a dovergli fare delle promesse, non il contrario”. Ha aggiunto Quinn senza troppi giri di parole.

A tal proposito, l’esperto avrebbe inoltre detto che Harry starebbe di fatto lasciando che “la storia si ripeta”, alludendo a quanto successo in passato alla madre. A suo avviso, il secondogenito del Re sarebbe ancora troppo concentrato sul rapporto conflittuale c’è c’è stato tra Lady Diana e la Royal Family e su ciò che la Principessa all’epoca ha dovuto sopportare. Basti pensare ai riferimenti inseriti all’interno della sua autobiografia Spare.

“Il commento di Harry in Spare, secondo cui ‘vuole la pace’ con la famiglia reale per il bene di sua madre, è senza dubbio sincero, ma essendo così concentrato su Diana, Harry in realtà sta permettendo alla storia di ripetersi”. Che cosa ne pensate?

Gestione cookie