Pulire i sandali in sughero: conosco il metodo che li fa tornare come nuovi (senza rovinarli)

Scopri come mantenere i tuoi sandali in sughero puliti e freschi per tutta l’estate: ecco come pulirli in modo efficace. 

I sandali con il plantare in sughero sono un must dell’estate, soprattutto per chi trascorre molte ore in piedi o cammina molto durante la giornata. Infatti, grazie alla loro comodità e versatilità, si adattano a quasi ogni outfit e sono davvero molto facili da indossare, oltre che essere disponibili in moltissimi modelli e colori diversi. Purtroppo però il sughero è un materiale molto delicato, che richiede una cura adeguata per mantenere la sua morbidezza e traspirabilità durante il tempo.

Come pulire i sandali in sughero
Sandali in sughero: come pulirli in modo efficace – (Gentechevainmontagna.it)

Il sughero è un materiale assorbente e per questo può facilmente diventare un covo di batteri, sudore e cattivi odori. Se esposto a fonti di calore o alla luce solare, inoltre, tende a seccarsi e a creparsi. Scopri quindi come pulire i sandali in sughero, in modo efficace così da farli durare più a lungo.

Come pulire i sandali in sughero: pochi e semplici passaggi efficaci

Per pulire i sandali in sughero, avrai bisogno, innanzitutto di procurarti del materiale specifico ma di uso comune, in modo da ottenere il miglior risultato possibile e renderli perfetti per un nuovo utilizzo.

Come pulire i sandali in sughero
Come si puliscono i sandali in sughero in modo efficace – (Gentechevainmontagna.it)

Ingredienti necessari:

  • Bicarbonato di sodio (oppure l’argilla bianca, che ha proprietà simili al bicarbonato nel neutralizzare i cattivi odori e igienizzare)
  • Succo di limone
  • Olio d’oliva
  • Acqua tiepida

Procedimento:

  1. Se i sandali sono anneriti, si può utilizzare una pasta sbiancante fatta in casa, mescolando qualche cucchiaio di bicarbonato di sodio con alcune gocce di succo di limone fino ad ottenere una pasta omogenea. Questa pasta poi andrà spalmata su tutta la superficie del plantare in sughero, lasciandola agire per un’ora. Quindi risciacquare con acqua tiepida.
  2. Se il plantare in sughero si è indurito, si può ammorbidirlo con olio di oliva. Basta versare qualche goccia di olio di oliva al centro del plantare, massaggiare bene l’olio su tutta la superficie con la mano e lasciar agire per una notte intera. Prima di indossare i sandali, pulirli con un panno umido per eliminare l’olio in eccesso.
  3. Se i sandali hanno un cattivo odore, si può utilizzare il bicarbonato di sodio, cospargendo il plantare con la polvere di bicarbonato e lasciando agire per qualche ora. Quindi strofinare con un panno morbido per rimuovere la polvere in eccesso.

Consigli finali: evitare di esporre i sandali in sughero a fonti di calore o alla luce solare diretta per lunghi periodi. Questo previene l’essiccazione e le eventuali spaccature del materiale. Pulire i sandali in sughero può sembrare un’impresa ma in realtà con la giusta strumentazione e consapevolezza è possibile renderli come nuovi. Con pochi passaggi, puoi mantenere i tuoi sandali freschi, puliti e comodi per tutta l’estate. 

Gestione cookie