Mauro Corona, addio alla Tv: il triste retroscena dietro l’annuncio alla Berlinguer

Come un fulmine a ciel sereno, è arrivata la notizia che ha spiazzato tutti: Mauro Corona annuncia il suo addio alla tv. Ma cosa è successo?

Sappiamo più che bene come Mauro Corona sia un personaggio divisivo e abbastanza sui generis al punto da esser diventato per certi versi il contraltare di Bianca Berlinguer. E funziona talmente tanto come personaggio, che quando questa estate la conduttrice storica della Rai ha trascolato a Mediaset con la rivoluzione di Pier Silvio Berlusconi, non poteva non portare con sé anche Corona.

Mauro Corona dice addio alla tv
Annuncio incredibile di Mauro Corona da Bianca Berlinguer – (Foto X @CartabiancaR4) – Gentechevainmontagna.it

Le cose però ora potrebbero precipitare e questa volta i fuori onda della Berlinguer non c’entrano. È arrivata, infatti, come un fulmine a ciel sereno la notizia che Mauro Corona sarebbe pronto a lasciare la tv per un motivo anche abbastanza serio e che ha scosso non poco lo scrittore irriverente. Ma cosa è successo esattamente e perché Corona ha preso una decisione così drastica?

Mauro Corona, il duro sfogo in tv a È sempre Cartabianca: “comincio a essere stanco”

Durante l’ultima punta di È sempre Cartabianca Mauro Corona ha aperto il suo intervento carico di delusione e amarezza, al punto da dare una notizia bomba e del tutto inaspettata. “De Laurentiis mi ha querelato” – ha esordito lo scrittore – “medito di lasciare la tv“. Non è chiaro però perché il presidente del Napoli abbia deciso di querelare Corona e soprattutto per cosa, ma non è stato nemmeno l’unico a esser querelato.

Il duro sfogo di Mauro Corona
Aurelio De Laurentiis ha querelato Mauro Corona – (Foto ANSA) – Gentechevainmontagna.it

Scopro che il patron del Napoli, De Laurentiis, ci ha denunciato entrambi, me e lei“, ha poi continuato Corona parlando con Bianca Berlinguer. “Mi ha chiamato l’avvocato, a ottobre dovremo andare in udienza in tribunale. Se ci mettono dentro, spero ci mettano nella stessa cella“. E nonostante lo scrittore, anche alpinista, simpatizzi per il Napoli, non nega di esserci rimasto male per la querela che per lui ha il retrogusto amaro del bavaglio.

Medito di andarmene via dalla tv“, ha poi detto lapidario e amareggiato per quanto accaduto. “È triste andare a dormire pensando a cosa dire o non dire perché si rischia una querela. Io sono un uomo onesto ma irruento, comincio ad essere stanco e amareggiato di dover centellinare ogni parola. Sono molto a rischio, vediamo di finire quest’anno e poi vediamo“. Per il momento quindi Corona sembra resistere, tuttavia la querela di Aurelio De Laurentiis sembra averlo provato non poco.

Impostazioni privacy