Jannik Sinner non avrebbe dovuto essere un tennista: l’incredibile rivelazione dello sportivo

Jannik Sinner è stato sicuramente lo sportivo più al centro dell’attenzione del 2023, ma non avrebbe dovuto essere un tennista.

Il 2023 per lo sport italiano è stato sicuramente e fortemente segnato dalle gesta di Jannik Sinner, il tennista altoatesino che ha conseguito diversi risultati straordinari nel corso dell’anno appena passato. L’incredibile annata ha permesso al tennista italiano di salire al quarto posto del ranking ATP. Tuttavia, una recente intervista ha svelato un dettaglio della sua vita che ha sconvolto diverse persone: Sinner non avrebbe dovuto giocare a tennis nella sua vita.

Jannik Sinner non avrebbe dovuto essere un tennista
Jannik Sinner, l’incredibile rivelazione: non avrebbe dovuto essere un tennista – Gentechevainmontagna.it

Come abbiamo detto, è stato un anno di grandi successi per Jannik Sinner. Nel novembre del 2023 è arrivata la sua definitiva consacrazione come uno dei tennisti più forti al mondo al termine della sua partecipazione al torneo ATP Finals di Torino.
In questa occasione, Sinner è riuscito a raggiungere la finale del torneo arrendendosi solo di fronte al mostro sacro di Novak Djokovic, che però era stato comunque già battuto ai gironi da Sinner.

Jannik Sinner non avrebbe dovuto fare tennis: l’incredibile rivelazione

La sconfitta in finale con il campione serbo non è stata troppo dolorosa per Jannik Sinner che ha comunque disputato un grandissimo torneo battendo almeno una volta tutti gli avversari. Prima della fine dell’anno Sinner è riuscito comunque a portare a casa un trofeo molto ambito, anche se con la divisa della Nazionale italiana. Si sta parlando della Coppa Davis che l’Italia ha conquistando battendo in finale l’Australia.

Incredibile rivelazione su Jannik Sinner
Jannik Sinner e quella scelta da piccolo che poteva cambiare la sua vita – (Foto ANSA) – Gentechevainmontagna.it

L’incredibile annata di Sinner chiaramente ha fatto sì che tutta Italia parlasse di lui, sia in televisione sia semplicemente nel corso di brevi interviste. Sono state svelate anche numerose storie e diversi retroscena che riguardano la vita del tennista altoatesino. E tra  questi, uno ha sconvolto e non poco gli appassionati di tennis e di Sinner stesso. A quanto pare Jannik Sinner non sarebbe dovuto essere un tennista nella sua vita.

A parlare di Sinner ultimamente è stato Gustav Thoeni, ex sciatore alpino originario di Stelvio che nella sua carriera ha conquistato un oro olimpico e cinque ori ai mondiali vincendo anche quattro coppe del mondo. Nel corso di una lunga intervista rilasciata a ‘Libero’, l’ex campione olimpico ha speso due parole d’amore nei confronti proprio del tennista, suo compaesano.

Thoeni ha sottolineato come Sinner sia un grande atleta che ha sempre voglia di migliorarsi e che unisce la “ghigna” al talento. Ma a quanto pare, Sinner è anche uno sciatore provetto. Da piccolo però ha dovuto decidere se intraprendere questa strada o quella del tennis. “Poi ha scelto il tennis e direi che ha fatto bene”, ha concluso Thoeni.

Impostazioni privacy