Frutti deliziosi ed un profumo incredibile, questa pianta nasconde un segreto: facilissima da coltivare, ti cambierà la vita

È la stagione dei frutti più deliziosi che ci siano, ma quello che forse non sai è che essi hanno un compito molto importante.

Quali sono i frutti di stagione che ti piacciono di più? Con l’arrivo dell’estate ci sono pesche, albicocche, cocomero e tantissimi altri frutti gustosi e dissetanti. Con essi si possono realizzare granite dal sapore unico che possono sicuramente raffreddare le giornate afose che ci attendono. E, in particolare, quando parliamo di granite non possono non venirci in mente quelle siciliane, uniche nel loro genere.

Proprietà di un particolare frutto
La varietà di frutti che si possono mangiare in estate è molto ampia – (Gentechevainmontagna.it)

In Sicilia, infatti, è molto comune mangiare la granita nella brioche, una squisitezza unica. E pensando ai vari gusti che si possono scegliere, oltre al tipico limone o al pistacchio, c’è anche un frutto particolare che possiamo assaporare sia sotto forma di granita che nella sua forma normale: i gelsi. Quello che forse non sai è che oltre ad essere un frutto dolce e succoso, dal quale si ricava una granita gustosissima, questo frutto ha tantissime altre proprietà. Andiamo a scoprirle.

Le proprietà dei gelsi: frutto ottimo in estate

Insomma, i gelsi neri non sono solo un piacere per il palato. Sono una miniera di benefici per la salute e un vero toccasana per l’ambiente. Ma iniziamo dal profumo. I gelsi, infatti, producono frutti succosi e profumati che, oltre a essere deliziosi, emanano un aroma che può trasformare qualsiasi giardino in un’oasi di benessere.

caratteristiche dei gelsi
I gelsi hanno tantissime proprietà non solo per l’organismo ma anche per l’ambiente – Gentechevainmontagna.it

Il loro profumo dolce e fruttato attira non solo gli amanti dei frutti, ma anche un’ampia varietà di insetti impollinatori, contribuendo alla biodiversità dello spazio verde. Coltivarli, inoltre, è facilissimo. Infatti, una delle caratteristiche più sorprendenti dei gelsi è la loro facilità di coltivazione. Adatti a diversi climi e terreni, i gelsi richiedono poca manutenzione e sono resistenti sia al freddo che alla siccità.

E vogliamo parlare dei loro benefici per la salute? I gelsi neri sono ricchi di vitamine, minerali e antiossidanti. Grazie all’alto contenuto di vitamina C, i gelsi aiutano a rafforzare il sistema immunitario, proteggendo l’organismo da malattie stagionali e infezioni. Inoltre, consumare gelsi regolarmente può contribuire a ridurre i livelli di colesterolo cattivo (LDL) nel sangue, grazie alla presenza di fibre solubili e composti bioattivi che favoriscono la salute cardiovascolare.

E ancora, gli antiossidanti presenti nei gelsi combattono i radicali liberi, proteggendo le cellule dall’invecchiamento e riducendo il rischio di malattie croniche come il cancro e le malattie cardiache. E poi, i gelsi hanno un basso indice glicemico e possono aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue, rendendoli una scelta ideale per chi soffre di diabete o vuole prevenire questa condizione.

Oltre ai benefici per la salute, i gelsi svolgono un ruolo cruciale nella purificazione dell’ambiente. Le foglie e le radici del gelso hanno la straordinaria capacità di assorbire le sostanze inquinanti presenti nell’aria e nel suolo. Questo processo di fito-depurazione aiuta a ridurre i livelli di smog e inquinamento, migliorando la qualità dell’aria e del terreno intorno alla pianta. Infatti, nelle aree urbane e industrializzate, dove l’inquinamento atmosferico rappresenta una seria minaccia per la salute pubblica, i gelsi possono fare la differenza.

Piantare gelsi in parchi, giardini pubblici e privati contribuisce a creare una barriera verde contro lo smog, filtrando le particelle nocive e restituendo ossigeno pulito. Che aspetti quindi a piantarli?

Gestione cookie