Come schiarire i capelli senza danneggiarli: il ‘trucco’ che sta spopolando per un effetto super naturale

Schiarire i capelli in modo delicato ma efficace, senza rovinarli è possibile: si ottiene un risultato bello e molto naturale. 

È desiderio di molti schiarire i capelli di qualche tonalità e dara maggior lucentezza alla chioma. I tradizionali trattamenti specifici per ottenere questo risultato però a volte sono aggressivi. Spesso hanno il risultato di creare danni ai capelli, se non nell’immediato, quantomeno a medio e lungo termine.

Tecnica innovativa per schiarire i capelli
La nuova tecnica per schiarire i capelli senza danneggiarli – (Gentechevainmontagna.it)

Avere una chioma bionda o castano chiara spesso addolcisce i lineamenti del viso, si allinea bene all’incarnato della pelle ed è la scelta migliore per il look di una persona. Ma è bene schiarire i capelli senza rovinarli. Per questo va rispettata la loro struttura, non vanno usati prodotti a base chimica eccessivamente aggressivi, come in realtà lo sono la maggior parte di quelli in commercio.

Esiste però un metodo innovativo con una tecnica all’avanguardia che permette di schiarire i capelli. Dona un tono assolutamente naturale e rispetta profondamente il benessere del capello così da mantenerlo in salute.

Novità per schiarire i capelli: la tecnica d’avanguardia che rispetta la chioma

Si chiama Air Touch ed è il metodo innovativo ideato in Russia per schiarire i capelli senza danneggiarli. Oltre a rispettare il fusto e la radice, a mantenerli robusti e forti, questa tecnica consente di ottenere un effetto naturale e di contrastare la ricrescita dei capelli bianchi per un tempo più lungo.

La tecnica d'avanguardia per schiarire i capelli
Il metodo Air Touch per schiarire i capelli con un effetto naturale – (Gentechevainmontagna.it)

La tecnica di colorazione Air Touch si basa sul “getto d’aria”, ed è stata inventata dal parrucchiere Valdimir Serbashev a Mosca. Questo sistema permette di realizzare delle bellissime schiariture e tenere sotto controllo la successiva ricrescita, che sia di capelli più scuri o di quelli bianchi.

Il metodo richiede solo più tempo rispetto ai normali trattamenti di colorazione. Bisogna trascorrere molte ore dal parrucchiere, ma il vantaggio è certamente di avere una chioma più sana oltre che di un colore che non ha nulla di artificioso. 

I capelli vengono separati ciocca per ciocca con il getto d’aria fredda del phon. Le ciocche vengono accuratamente analizzate e selezionate una ad una per scegliere quali schiarire e quali no, proprio al fine di raggiungere quell’effetto naturale così bello.

Viene considerata anche la struttura del capello scegliendo di trattare solo le chiome robuste e non quelle particolarmente fragili e delicate. Il parrucchiere che esegue il trattamento deve essere esperto, perché l’Air Touch richiede estrema attenzione e una cura meticolosa. Da questa attenzione deriverà il risultato finale.

Una volta che le ciocche vengono selezionate e separate con il getto d’aria si procede ad applicare il decolorante a bassi volumi. Proprio per questo occorre poi un lungo tempo di posa. La tecnica si adatta a capelli già chiari da schiarire ulteriormente, ma anche sui castani, e in questo caso si dovrà stare molto attenti ai contrasti con le ciocche più scure.

Per realizzare una schiaritura con Air Touch occorrono circa 5 ore e la durata dell’effetto oscilla tra i 2 e i 3 mesi. Trattandosi di una novità il costo per ora è abbastanza elevato: circa 350 euro. 

Impostazioni privacy