Aloni di sudore sui vestiti, con il trucco delle lavanderie si tolgono in un attimo: semplicissimo ed efficace

Togliere gli aloni di sudore dai vestiti è più semplice di quanto si possa immaginare: ecco il rimedio bio a prova di macchia.

Alla fine è sempre la stessa storia: indossiamo una maglietta, sudiamo e, puntualmente, al momento del lavaggio ci accorgiamo che non solo è impregnata di sudore, ma presenta anche delle antiestetiche macchie di colore giallo o grigio. Questo accade soprattutto sulle magliette chiare, dove è più facile notare questa colorazione inusuale.

Sudore sui vestiti, la soluzione
Le macchie e l’odore acre sui vestiti non sarà più un problema: il trucco infallibile – (Gentechevainmontagna.it)

La cosa fastidiosa non è il fatto che la macchia si presenti, ma che tende a permanere anche dopo il lavaggio in lavatrice. Una volta che abbiamo modo di notare che la stessa non è stata rimossa in lavatrice, nemmeno la più potente delle candeggine è in grado di rimuoverla.

Questo accade poiché il sudore non contiene solo acqua, ma anche sostanze organiche come urea, acido urico e inorganiche come cloruro di sodio e solfati. Queste tendono a impregnarsi nei tessuti, che reagendo con i residui di detergenti possono dare vita a macchie gialle o grigie sugli abiti. Senza parlare dell’odore acre che può permanere negli abiti senza un buon lavaggio.

Insomma, la situazione è sempre la stessa, ma come dire finalmente addio a queste fastidiose macchie di sudore e all’odore che anch’esso sembra impossibile da debellare? Con alcuni semplici ingredienti naturali.

Come rimuovere gli aloni di sudore con il rimedio bio

Per rimuovere gli aloni di sudore dai vestiti, la parola d’ordine è ‘prontezza’. Agire in maniera repentina, infatti, è il segreto per rendere questo processo più semplice ed efficace. Per quanto riguarda il procedimento, per la rimozione degli aloni è necessario agire con un prelavaggio a mano.

Rimuovere gli aloni di sudore con l'aceto
L’aceto di vino è uno degli ingredienti più efficaci contro le macchie di sudore – (Gentechevainmontagna.it)

In primo luogo, isoliamo il capo macchiato e mettiamolo in una bacinella con acqua fredda e aceto per circa un’ora. Questo processo permetterà di eliminare la macchia e al contempo i cattivi odori. Dopo aver fatto questo passaggio, è sufficiente strofinare il capo, sciacquarlo e far partire il ciclo di lavaggio in lavatrice, meglio se con un sapone di Marsiglia.

Se la macchia di sudore si presenta gialla e a primo impatto particolarmente ostinata, possiamo preparare un composto ancora più efficace. Anche in questo caso, poniamo l’indumento nella bacinella, stavolta con 2 litri d’acqua calda. Aggiungiamo il succo di 8 limoni grandi e due bicchieri di sale, mescoliamo per bene e lasciamo in ammollo il capo, poi procediamo al risciacquo e al lavaggio in lavatrice. Con questa miscela portentosa, non solo la macchia sarà debellata, ma il capo emanerà un profumo fresco e piacevole.

Impostazioni privacy