Pancake per colazione? In questa versione li prepari in appena 5 minuti e sono anche buoni

Vuoi una ricetta diversa dal solito per i pancake? Eccola! Devi assolutamente provarla e siamo certi che diventeranno i tuoi preferiti.

Questo piatto che arriva da lontano – perché non rientra nelle solite colazioni che venivano fatte in Italia tradizionalmente – è riuscito a far innamorare grandi e piccini. Molto spesso se vogliamo realizzare qualcosa di diverso dal solito facciamo i pancake, il problema è che alla lunga anche questi diventano sempre uguali.

ricetta pancake vegani
Pancake per colazione? In questa versione li prepari in appena 5 minuti e sono anche buoni-Gentechevainmontagna.it

Ecco quindi che ci siamo noi a darvi una ricetta un po’ diversa che tutti ameranno. Ovviamente voi potete anche personalizzarla un pochino. Ma non ci dilunghiamo troppo e andiamo a vedere che cosa ci occorre e soprattutto quali sono i vari passaggi.

Pancake veloci, sfiziosi e buonissimi: la ricetta che vi farà innamorare

Come prima cosa vi riveliamo quali sono gli ingredienti principali dei nostri pancake. Utilizzeremo lo zenzero e la banana! Sono perfetti anche se seguiamo uno stile alimentare vegano oltre ad essere velocissimi. Non hanno bisogno di tempi di riposo perché non c’è il lievito.

Pancake zenzero e banane
Una ricetta vegana per dei pancake buonissimi-Gentechevainmontagna.it

Per quanto riguarda lo zenzero noi diamo un quantitativo ma se lo amate, oppure se non vi piace particolarmente, potete aumentare o diminuire il quantitativo. Andiamo a scoprire tutti gli ingredienti che ci occorrono.

Ingredienti

  • 2 banane mature
  • 100 gr di farina 1
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 80 gr di acqua
  • 100 gr di olio di semi di girasole
  • zenzero o in zenzero in polvere q.b.

Realizzazione

  1. Come prima cosa prendiamo le banane e le tagliamo a pezzettini dentro un contenitore. Iniziamo a schiacciarle per bene con la forchetta.
  2. Uniamo lo zenzero in polvere o se abbiamo quello fresco lo grattugiamo in base, come dicevamo prima, al nostro gusto personale.
  3. Aggiungiamo l’olio ed amalgamiamo con attenzione. Deve essere un composto bello omogeneo.
  4. E’ il momento di inserire anche la farina e lo zucchero. Amalgamiamo nuovamente.
  5. Uniamo per ultima l’acqua e continuiamo ad amalgamare.
  6. Prendiamo una padella antiaderente che facciamo riscaldare.
  7. Con uno mestolo prendiamo un po’ di impasto e lo mettiamo nella padella. Deve cuocere qualche minuto. Quando inizia a fare le bolle possiamo girarlo e farlo cuocere dall’altro lato.
  8. Mettiamolo su di piatto e cuociamo gli altri pancake.

Se vogliamo essere sicuri della nostra padella possiamo aggiungere anche qualche goccio d’olio. In questo caso utilizziamo quello di semi che è più leggero. Per servirli noi vi consigliamo un po’ di zucchero a velo oppure frutta fresca ed un buon miele ma ciò non toglie che va benissimo anche la cioccolata!

Una volta provata questa ricetta siamo assolutamente certi che diventerà il vostro cavallo di battaglia!

Impostazioni privacy