Vecchi cellulari, se possiedi questo sei fortunatissimo: vale come 2 anni di stipendio

Esiste un vecchio modello di cellulare che potrebbe renderti un sacco di soldi. Se ce l’hai allora sei fortunatissimo.

Il mondo della telefonia mobile è in rapido cambiamento e ha segnato la nostra generazione. Questo perché è stato uno dei settori che ha impattato di più nelle nostre vie e tutt’oggi continua ad essere determinante.

Vecchio cellulare che vale una fortuna
Hai conservato questo vecchio cellulare? Sei fortunato, oggi vale una fortuna – gentechevainmontagna.it

Ma è impressionante guardarsi indietro e osservare come il mondo della telefonia mobile sia cambiato con una velocità pazzesca. Basterebbe fare un rapido confronto tra i cellulari di 15 anni fa e quelli odierni: una rivoluzione incredibile. Tuttavia, ci sono dei modelli piuttosto vecchi che potrebbero ancora valere tanto. Se infatti possiedi questo vecchio cellulare sei fortunatissimo.

Il Nokia 1100 vale ancora molto

Sono stati numerosi i cellulari che sono riusciti a fare la storia negli anni. Ma solo alcuni di questi hanno davvero scolpito nella memoria delle persone un ricordo indissolubile e a tratti romantico. Il Nokia 1100 è sicuramente uno di quelli che ha fatto la storia della telefonia mobile. Si tratta di un telefono ultra economico lanciato nel 2004 che è caratterizzato da un incredibile resistenza e da un design che è entrato a far parte della storia della telefonia.

Se possiedi questo sei fortunatissimo
Se possiedi questo sei fortunatissimo: vale come 2 anni di stipendio – Gentechevainmontagna.it

Si tratta di un cellulare che, all’epoca, era incredibilmente facile da usare e rispondeva perfettamente a quelle che erano le esigenze degli utenti in quegli anni. Si trattava infatti di un cellulare dalla grande appetibilità. Questo perché poteva essere riprogrammato per poterlo utilizzare con altri numeri di telefono, ricevere via SMS i codici di autorizzazione che venivano utilizzati per accedere ad alcuni servizi di Internet banking in Germania e Olanda. Ma non solo, era un cellulare davvero bello da vedere, un campione di design in confronto agli altri modelli dell’epoca.

Questo cellulare era infatti il più diffuso tra i giovani utilizzatori. Veniva spesso decorato con accessori simpatici e colorati ed era diventato un vero e proprio simbolo di una generazione che cresceva e che si interfacciava per la prima volta con quello che era l’antenato dello smartphone. Oggi infatti il Nokia1100 è visto come un vero e proprio gioiello da trattare con cura e ammirazione.

Nonostante siano ormai in pochissimi ad utilizzarlo ancora, il Nokia1100 è un cimelio che potrebbe valere una fortuna. Nel caso dovessi possedere uno dei primi modelli di questa versione, potresti avere la possibilità di rivenderlo ad alcuni collezionisti per un valore di centinaia di euro.

Impostazioni privacy