Se non dimagrisci forse è perché stai ancora mangiando questi alimenti: insospettabili, se li eviti perdi il doppio del peso

Chi ha difficoltà a dimagrire dovrebbe ridurre fortemente il consumo di alcuni tipi di alimenti. Così si può perdere il doppio del peso.

Spesso si pensa che per dimagrire ci sia bisogno di digiunare, di fare grandi rinunce o di sfiancarsi in palestra a fare attività fisica. In realtà bisogna solo avere una strategia efficace che miri a dare al corpo i nutrienti di cui ha bisogno attraverso un’alimentazione varia ed equilibrata.

Gli alimenti da evitare per perdere il doppio del peso
Per perdere il doppio del peso è necessario ridurre fortemente il consumo di alcuni alimenti – Gentechevainmontagna.it

Per questo motivo, quando si sceglie il cibo da mangiare, si dovrebbero evitare alcuni alimenti che impediscono di dimagrire in maniera efficace e che, a lungo andare, possono anche essere pericolosi per la propria salute in generale. Ma quali sono? Vediamoli subito insieme!

Gli alimenti da evitare per dimagrire facilmente

Dopo i bagordi delle feste, le grandi abbuffate a pranzo e a cena, i panettoni, i pandori e il cibo a tutte le ore, è il momento di riprendere in mano le redini della propria vita e di ricominciare con le buone e sane abitudini, seguendo un’alimentazione varia ed equilibrata che permetta non solo di arrivare in buona forma in estate, ma anche in salute.

Dimagrire: quali alimenti evitare
Gli alimenti da evitare per dimagrire con facilità – Gentechevainmontagna.it

Per dimagrire non c’è bisogno di smettere di mangiare o di chiudere definitivamente con alcuni cibi, ma semplicemente evitare alcuni alimenti che, notoriamente, impediscono di perdere peso. Si tratta degli alimenti ultra-processati, vale a dire quelli che contengono: 

  • Oli idrogenati
  • Zuccheri aggiunti
  • Aromatizzanti
  • Emulsionanti

Questi sono in genere quei cibi che si mangiano quando si ha un colpo di fame improvviso o voglia di qualcosa che appaghi il palato facilmente, senza dover perdere troppo tempo. Patatine, merendine, bevande gassate e zuccherate, bibite alcoliche: sono questi gli alimenti che impediscono di dimagrire. Eliminarli dalla propria dieta (o ridurne drasticamente il consumo) permette di perdere il doppio del peso con facilità.

Questi cibi possono infatti essere sostituiti tranquillamente con alternative più sane e bilanciate, come verdure, frutta fresca e frutta secca, legumi, latte, uova, carne e pesce. Sin dal mattino, arrivando alla sera, è possibile fare delle sostituzioni intelligenti: invece del cornetto a colazione, ad esempio, si può consumare del latte scremato, uno yogurt, della frutta fresca o secca. Soltanto seguendo un’alimentazione sana e variata, che prediliga i nutrienti fondamentali per il corpo, ed eliminando o riducendo fortemente il consumo degli alimenti ultra-processati, sarà possibile ridurre naturalmente il proprio peso. 

Impostazioni privacy