Non tutte le verdure vanno bene per la dieta: con queste ottieni l’effetto contrario, sono micidiali

Se stai seguendo un percorso dimagrante presta attenzione a queste verdure, possono sortire l’effetto contrario.

L’estate si avvicina e tante persone stanno cercando di correre ai ripari dopo i bagordi invernali per ritrovare la forma fisica perduta. C’è chi intende buttare giù quei rotolini di troppo e dunque ha deciso di curare la propria alimentazione prediligendo il consumo di frutta e verdura. Si tratta di una sana abitudine perché ormai è noto che mangiare in modo equilibrato non solo sia importante perché intende dimagrire, ma è anche una regola aurea che andrebbe seguita da tutti per il mantenimento del benessere psicofisico.

Verdure che non vanno bene per la dieta
Alcune verdure potrebbero ostacolare il dimagrimento – Gentechevainmontagna.it

Ma, attenzione poiché si tratta di consigli generalizzati che non tengono in considerazione le singole esigenze di ciascun soggetto. Ad esempio per chi soffre di determinate patologie gastriche, non tutta la frutta e non tutta la verdura è consigliata, così come per chi ha deciso di perdere peso non tutti gli alimenti possono essere portati sulle tavole senza una previa conoscenza delle caratteristiche.

Ci sono infatti talune verdure che contribuiscono l’aumento di peso se consumate in grandi quantità. Le verdure sono un toccasana per l’organismo poiché contengono vitamine, minerali e fibre, ma alcune possono influenzare il bilancio energetico apportando un significativo aumento di peso.

Vuoi perdere peso? Presta attenzione a queste verdure: potrebbero farti ingrassare

Si pensi ad esempio alle patate, sebbene siano ricche di potassio e vitamina C contengono anche molto amido che incide sui livelli di zucchero nel sangue e sulle calorie giornaliere consumate. Se fritte poi l’impatto calorico è altissimo. Stessa cosa dicasi per il mais, una verdura dolce che può risultare d’ostacolo alla perdita di peso, si tratta di un cereale che si è consumato come una verdura può causare gonfiore. Anche le carote vanno consumate con attenzione, sono ricche di vitamina A e beta-carotene dunque possono influenzare il peso corporeo.

Quali verdure fanno ingrassare
Occhio alla patate, possono ostacolare la perdita di peso – Gentechevainmontagna.it

Stesso discorso per le barbabietole che sono naturalmente ricche di zuccheri, per questo sono considerate come le verdure più caloriche tra quelle a foglia verde o a fusto. Occorre prestare dunque molta attenzione alla propria alimentazione poiché si potrebbe facilmente incorrere in errori di valutazione che potrebbero vanificare gli sforzi e rendere vani i tentativi di perdere peso. La cosa più giusta da fare è affidarsi ai consigli di un professionista, il quale saprà indicare il percorso più adeguato alle proprie esigenze fisiche elargendo le direttive utili per evitare di commettere errori.

Impostazioni privacy