Acquisto agevolato auto nuova o usata, con la 104 si risparmia moltissimo: chi può richiedere il contributo

Guida all’acquisto agevolato di auto nuove o usate grazie alla Legge 104: scopri come risparmiare e i benefici per chi ne ha diritto.

L’acquisto di un’auto nuova o usata può rappresentare un investimento significativo per molte famiglie, ma per coloro che godono dei benefici della Legge 104/92, tale spesa può essere notevolmente agevolata. La Legge 104 prevede diverse forme di sostegno per coloro che hanno riconosciute disabilità o invalidità civili, offrendo opportunità di risparmio e agevolazioni fiscali.

104 acquisto auto
Scopri come la Legge 104/92 rende l’acquisto di un’auto accessibile e conveniente per chi ne ha diritto – Gentechevainmontagna.it

In questo articolo, esploreremo chi ha diritto a richiedere il contributo per l’acquisto di un’auto e quali vantaggi offre questa forma di agevolazione. Per scoprire tutti i dettagli, prosegui nella lettura di questo articolo e scopri se puoi usufruire di tali benefici.

Legge 104: quali veicoli non beneficiano dell’IVA agevolata al 4%?

La Legge 104 del 1992 rappresenta un importante strumento di tutela per le persone con disabilità e i loro familiari, offrendo una serie di agevolazioni fiscali e di diritti lavorativi. Tra le agevolazioni previste, vi è la possibilità di accedere all’IVA agevolata al 4% per l’acquisto di veicoli, ma non tutti i veicoli rientrano in questa categoria. L’Agenzia delle Entrate ha stabilito quali veicoli sono esclusi da questa agevolazione.

104 veicoli che non beneficiano dell'Iva al 4%
Legge 104: scopri quali veicoli possono beneficiare dell’IVA agevolata al 4% – Gentechevainmontagna.it

Secondo le disposizioni dell’Agenzia delle Entrate, alcuni veicoli non possono beneficiare dell’IVA agevolata al 4%. Questi includono:

  1. Auto di grossa cilindrata. Le auto con una cilindrata superiore ai limiti stabiliti non possono usufruire dell’agevolazione fiscale.
  2. Autoveicoli intestati ad altre persone o enti. Anche se specificamente destinati al trasporto di persone disabili, se l’autoveicolo è intestato a persone o enti diversi dal disabile o dai suoi familiari fiscalmente a carico, non può accedere all’IVA agevolata al 4%.

Oltre alle esclusioni sopra citate, è importante notare che l’IVA agevolata al 4% si applica solo agli acquisti effettuati direttamente dal disabile o dal familiare fiscalmente a carico. Inoltre, l’agevolazione fiscale si estende anche all’acquisto di optional contestualmente al veicolo, all’adattamento di veicoli non adattati già posseduti dal disabile e alle cessioni di strumenti e accessori utilizzati per l’adattamento.

La Legge 104 offre importanti agevolazioni per le persone con disabilità, compresa la possibilità di accedere all’IVA agevolata al 4% per l’acquisto di veicoli. Tuttavia, è fondamentale essere consapevoli delle esclusioni stabilite dall’Agenzia delle Entrate per evitare fraintendimenti e garantire un corretto accesso alle agevolazioni previste. Consultare le disposizioni ufficiali e ricevere consulenza specializzata può essere utile per comprendere appieno i diritti e le opportunità offerti dalla Legge 104.

Impostazioni privacy