Montagna, dove vedere gli stambecchi: le regole da seguire quando li incontriamo

Gli stambecchi sono tra gli animali simbolo del paesaggio montano e in particolare di quello alpino ed è qui che li puoi vedere ma se effettivamente sperimenti questa fortuna che cosa devi fare?

Tra le esperienze più straordinarie che è possibile fare quando ci si trova in montagna c’è di certo l’incontro con esemplari della fauna locale. Che si tratti di qualche grande rapace avvistato mentre sorvola la propria zona di caccia, o che si tratti del trovare a pochi metri di distanza tra gli alberi una famiglia di cervi l’emozione è sempre grandissima. E proprio l’incontro con la fauna selvatica è il motivo che spinge tanti ad intraprendere gli sport della montagna.

Di certo la prospettiva di poter incontrare senza la mediazione di una gabbia o di un altro tipo di protezione, come per esempio accade negli zoo, un altro animale è anche un modo per prendere coscienza di quanto sia importante proteggere quell’ambiente naturale. E non solo quello.

Ogni ambiente ha poi i suoi animali simbolo. Se ti trovi per esempio nella zona del Parco Nazionale d’Abruzzo potresti sperare di incontrare, oltre a famiglie di cervi che la mattina o il pomeriggio tardi scendono a valle, anche lupi e il simbolo del parco: l’orso bruno marsicano. Se invece vuoi tentare di incontrare gli stambecchi devi salire un po’ più a nord: non a caso questo animale è denominato il re delle Alpi.

Vedere gli stambecchi cosa fare se si avvera la magia

Se hai intenzione di salire in quota per cercare di incontrare gli stambecchi, che si trovano in famiglie piuttosto numerose nella zona del parco del Gran Paradiso, devi innanzitutto entrare nell’ottica che potresti anche solo fare una bella passeggiata in montagna. Perché se tu decidi di incontrare un animale selvatico non puoi telefonare e organizzare un incontro. Tutto quello che puoi fare è muoverti con assoluto rispetto e sperare che per una pura casualità il tuo sentiero incroci quello della creatura alpina.

cosa fase per vedere gli stambecchi
Se vuoi vedere gli stambecchi questi i comportamenti da seguire – gentechevainmontagna.it

Ma se sperimenti questo incontro ricorda che questi animali sono a casa loro e tu sei un ospite. La prima regola è quindi quella di non tentare in alcun modo di avvicinarti e di non tentare di attirare gli animali con offerte di cibo. Quello che puoi fare è scattare foto o registrare video con lo smartphone o con la macchinetta fotografica. Per far durare la magia dell’incontro con gli stambecchi il più a lungo possibile ricorda poi di evitare di fare rumore.

Anche se vedere gli stambecchi è di certo un’esperienza emozionante mantieni quindi per quanto possibile la calma senza gridare per non spaventarli. Anche perché per quanto siano animali molto tranquilli potrebbero avere reazioni che non puoi prevedere. Goditi il momento e portalo con te anche come viatico per un rapporto migliore con l’ambiente naturale.

Impostazioni privacy