Il rimedio della nonna per avere il basilico sempre in salute: addio foglie secche e bucherellate

Il rimedio naturale per prendersi cura di una delle piante aromatiche più utilizzate in cucina. Andiamo a vedere come fare.

Il basilico è una delle piante aromatiche più utilizzate in cucina: grazie al suo sapore saprà dare un tocco in più a tutte le vostre pietanze. Però, curarlo non è molto facile, in quanto alcune volte potrebbero presentare dei parassiti o delle malattie.

come prendersi cura del basilico
Un metodo del tutto naturale che ti aiuterà a prenderti cura del basilico – Web365network srl – gentechevainmontagna.it

Per questo motivo, le foglie potrebbero essere bucherellate o anche raggrinzite. Quello che non sai, forse, è che è molto facile prendersi cura di questa pianta. Dovrai stare attenta a dei piccoli accorgimenti e seguire alcuni passaggi per riuscire ad avere una pianta davvero rigogliosa. Per prima cosa, bisogna capire come mai queste foglie si presentano in questa maniera. Molto spesso sono dovuti ad attacchi di parassiti come afidi o acari, ma potrebbe trattarsi anche di un’infestazione di lumache o di malattia fungina.

Dopo aver identificato il problema, potresti mettere sopra un olio particolare: si tratta di un rimedio naturale che ha molta efficacia nel combattere un’ampia varietà di parassiti delle piante. Andiamo a vedere di cosa si tratta.

Come prendersi cura del basilico

Per curare il basilico si potrebbe utilizzare l’olio di neem: è un rimedio del tutto naturale molto efficace che agisce come un antiparassitario naturale e che interrompe il ciclo di vita degli insetti, senza però nuocere alla pianta o all’ambiente. Ma come si utilizza? In realtà è molto semplice e basterà diluirlo in acqua seguendo le istruzioni.

olio di neem rimedio naturale
L’olio di neem fa davvero miracoli con la pianta di basilico – Foto: Canva – gentechevainmontagna.it

Si dovrà solo spruzzare questa soluzione sulle foglie del basilico. È importante metterlo in ogni punto della pianta. Cerca di fare questo trattamento una volta a settimana per circa un mese. Utilizzare questo particolare olio ti aiuterà a prenderti cura del basilico e garantisce una crescita sana e robusta di questa pianta aromatica.

È importante in ogni caso cercare di rimuovere le foglie che si sono danneggiate troppo. In questo modo, si cerca di migliorare l’aspetto del basilico. Inoltre, previene anche la diffusione di alcune malattie. Per fare questo, si devono utilizzare un paio di forbici pulite e disinfettate ed iniziare a tagliare le foglie alla base del gambo. Quello che dovresti fare è non stressare troppo la pianta si migliora la circolazione dell’aria che si trova intorno alla pianta.

Se farai in questo modo, la tua pianta di basilico potrà crescere sana e robusta in poco tempo. L’olio di neem è davvero fondamentale per questa pianta aromatica. Cerca di utilizzarlo sempre, insieme effettua ad una potatura regolare.

Impostazioni privacy