Questi alimenti aumentano di molto il rischio di ammalarsi di cancro: la scoperta che rivoluziona le diete

Ecco quali sono gli alimenti che aumentano il rischio di ammalarsi di cancro: la scoperta è davvero importante per tutti.

Scoperta una relazione tra alcuni cibi e la comparsa del cancro: ecco quali, tra questi, fanno aumentare il rischio di contrarre un tumore e che bisogna consumare con parsimonia e senza eccessi per non imbattersi in qualche brutta diagnosi.

Scoperta alimenti cancerogeni
Questi alimenti aumentano di molto il rischio di ammalarsi di cancro- (Gentechevainmontagna.it)

Alimentazione e malaria vanno di pari passo infatti c’è una relazione diretta tra il rischio di contrarne una e il mangiare in modo errato. Anche il cancro rientra in questo meccanismo, infatti in un tipo di dieta potrebbe nascondere pericoli che favorirebbero l’insorgere di un gene pericoloso. Ecco quali sono le correlazioni tra cibi e cancro.

Alimenti e cancro: la scoperta che indica la relazione e i cibi che ne sono la causa

Secondo una recente scoperta di un team di ricercatori di Singapore e del Regno Unito, pubblicata sulla rivista Cell, dietro alle diete squilibrate si nascondono malattia come il diabete, ma anche il cancro. A quanto pare, ci sono alcuni cibi che possono stimolare il metabolismo nel glucosio, generando la disattivazione di un gene che protegge dai tumori, il BRCA2. Elevati livelli di glucosio potrebbero aiutare la crescita del cancro infatti l’iperglicemia disabiliterebbe un gene che protegge dalle cellule cancerose.

Secondo il team di ricercatori, le persone che hanno eredita una copia difettosa di BRCA2 hanno più sensibilità al metilgossiale, ovvero un composto prodotto in grandi quantità nel sangue quando si verificano condizioni di iperglicemia. Livelli elevati di questo composto possono portare alla formazione di radicali liberi, ovvero molecole molto reattive, che danneggiano il Dna e le proteine. Secondo la ricerca, il MGO sarebbe anche responsabile della disattivazione temporanea delle funzioni antitumorali. Di fatto, provocando mutazioni legate allo sviluppo del cancro.

Alimenti potenzialmente cancerogeni: ecco quali sono
La scoperta che rivoluziona le diete- (Gentechevainmontagna.it)

Il gene BRCA2, inibito quindi da alti livelli di glucosio a causa dei MGCo perde la sua funzione antitumorale. La buona notizia è in condizioni favorevoli può svolgere invece la sua normale funzione. Questo inoltre, può essere rilevato con un semplice esame del sangue e può essere corretto con una dieta adeguata e farmaci specifici. Per confermare questi risultati ovviamente occorrono altre indagini, ma al momento pare non ci siano dubbi.

Ne consegue quindi che una dieta scorretta, dove c’è un largo consumo di zuccheri, può condurre a malattia gravi come il diabete, ma anche ad avere una suscettibilità oncologica più elevata. Mangiare cibo contenenti zuccheri, ultra processati, non è affatto salutare. Sono diverse le ricerche che ne provano la causa dell’insorgere di problemi di salute, anche gravi.

Impostazioni privacy