L’esperto assicura, basta mangiare tutti i giorni questi due semplici alimenti per vivere fino a cent’anni in salute

Sui social è diventato virale il video di un esperto che ha scoperto come fanno i centenari a vivere a lungo e in salute: sarebbe merito di due semplici alimenti.

Sicuramente adottare una dieta sana e varia aumenta le probabilità di vivere molto più a lungo e anche in salute. Ma oggi arriva una scoperta sensazionale, e che dovrebbe far riflettere ampiamente su come sia cambiato, nel corso dei decenni, il rapporto delle persone col cibo, e anche con la vita stessa.

Alimenti semplici che fanno vivere a lungo
Una scoperta ci rivela cosa mangiare per vivere fino a 100 anni – (Gentechevainmontagna.it)

Il video postato sui social da parte di Dan Buettner, esploratore, divulgatore, produttore e ricercatore, sta diventando virale, perché offre un punto di vista completamente nuovo inerente la longevità. L’esploratore avrebbe studiato per molti anni le abitudini alimentari dei centenari e avrebbe trovato il loro “segreto”.

Cosa mangiano i centenari e quali sono i due alimenti semplici che permettono di vivere più a lungo e in salute

Alcuni sanno già cosa siano le “blue zone”, ovvero aree geografiche in cui si registra una longevità spiccata. Le blue zone si trovano un po’ in tutto il mondo: il Giappone, in Grecia, in Costa Rica e anche in Sardegna.

Alimenti semplici che fanno vivere a lungo e in salute
Secondo gli esperti, l’alimentazione semplice è il segreto dei centenari – (Gentechevainmontagna.it)

Molti studiosi hanno cercato di capire, durante gli ultimi decenni, come facessero alcune persone a raggiungere età proibitive per la maggior parte delle popolazioni e alla fine sono giunti alla conclusione che molto derivi dal tipo di alimentazione adottata. I centenari dunque, non praticherebbero chissà quali “magie” per arrivare ai 100 anni e anche di più, ma condurrebbero una vita semplice e adotterebbero un regime alimentare molto scarno.

Dan Buettner, nel suo video, svela che grazie alle sue ricerche ha compreso che la longevità si conquista mangiando tutti i giorni due alimenti semplicissimi ed economici: i fagioli e le noci. In effetti è già noto il fatto che sia i fagioli che le noci contengano molte fibre, perfette per ridurre le infiammazioni dell’intestino e ridurre il rischio di malattie mortali, tra cui il cancro, mentre le noci sono fonte di acidi grassi linoleici e Omega 3, sostanze che proteggono dalle malattie cardiovascolari.

Dichiarazioni entusiastiche a parte, ciò che ha “scoperto” Buttner è sicuramente da annotare, ma c’è da dire che i centenari hanno altri segreti che permettono loro di vivere così a lungo e in salute. Da altre ricerche è emerso che le persone in questione conducono una vita semplice, in mezzo alla natura, fatta di poco stress; molti coltivano un orto, dal quale ricavano alimenti sani e bio (non come quelli che troviamo al supermercato, quindi) e non si lasciano conquistare da manie di potere o spasmi di consumismo.

Insomma, per vivere a lungo, oltre che mangiare noci e fagioli, dovremmo come minimo riconsiderare l’esistenza, lasciandoci alle spalle i danni causati da chi ha creato questa caotica e dannosa società.

Impostazioni privacy