La carbonara è sempre una buona idea, ma così non l’hai mai assaggiata: la versione 2.0 è una bomba

Ti piace la carbonara, ma sei stanco della classica versione? Così non l’hai mai assaggiata. Ecco la ricetta della carbonara 2.0.

La carbonara è uno dei piatti tipici della cucina romana. Per preparare la vera carbonara servono pochissimi ingredienti per la ricetta, bastano infatti: pasta, uova, pecorino romano DOP stagionato, guanciale e pepe nero. Ormai anche a casa si può fare come nei ristoranti, ma se sei stufo della classica variante, oggi ne andiamo a vedere una completamente diversa.

Ecco la ricetta della carbonara 2.0
Carbonara 2.0: la ricetta- (Gentechevainmontagna.it)

Non si tratta di una carbonara rivisitata, ma di un altro piatto completamente che però è stato rivoluzionato. Stiamo parlando degli gnocchi, ma l’uovo non sarà usato per mantecare. Infatti, gli gnocchi saranno ripieni alla carbonara e questa ricetta probabilmente non l’hai mai vista. Qui di seguito per tutti i dettagli.

Gnocchi ripieni alla carbonara: la variante alla classica ricetta

Come abbiamo appena detto andiamo oggi a cucinare gli gnocchi ripieni alla carbonara. Devi assolutamente provarli perché sono un’esplosione di gusto e sapore. Durante la cottura il ripieno alla carbonara diventerà ancora più cremoso e sarà squisito. Qui di seguito trovi gli ingredienti per 3 persone, andiamo a vedere come si fa.

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 370 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 6 tuorli
  • 150 gr di pecorino
  • q.b. pepe macinato fresco
  • q.b. guanciale

Preparazione

Variante della classica carbonara: gnocchi ripieni
Gnocchi ripieni alla carbonara- (Gentechevainmontagna.it)
  1. Inizia preparando l’impasto per gli gnocchi.
  2. Disponi su una spianatoia le patate lessate e schiacciate.
  3. Aggiungi un uovo, la farina e un pizzico di sale.
  4. Impasta tutto per ottenere un composto omogeneo.
  5. Copri con pellicola e lascia riposare in frigo per circa 30 minuti.
  6. Nel frattempo inizia a mescolare i tuorli e l’uovo.
  7. Devi mescolare energicamente con l’aiuto di una frusta.
  8. Prendi la pasta degli gnocchi e stendi una sfoglia spessa circa 1 centimetro.
  9. Con un coppa-pasta (o un bicchiere di vetro) ricava dei dischi.
  10. Metti al centro di ogni cerchio la farcia alla carbonara.
  11. Chiudi formando una pallina.
  12. In una padella versare il guanciale e renderlo croccante.
  13. Metti nel frattempo una pentola d’acqua leggermente salata sul fuoco e cala gli gnocchi quando bolle.
  14. Il tempo di cottura degli gnocchi è di 3 o 4 minuti.
  15. Impiatta gli gnocchi con abbondante pecorino, una manciata di pepe e guanciale croccante.

Il piatto è pronto per essere gustato. La ricetta di moltofood.it è facile da realizzare e ci vorrà all’incirca un’ora per poterla preparare. Se sei un’amante della carbonara non puoi non provare questo primo piatto, provaci subito anche tu!

Impostazioni privacy