Apri il frigorifero e butta subito questi alimenti: quello che ha rivelato un recente studio é veramente agghiacciante

Il mondo dell’alimentazione è sotto shock dopo le ultime scoperte che ribaltano ogni verità, l’ultimo studio è agghiacciante.  

Una situazione molto delicata che dovrebbe spingere tutti a rivalutare quello che è presente nel frigo perché molti dei prodotti consumati ogni giorno fanno molto male e possono essere causa di morte. Una verità che emerge come un fulmine a ciel sereno.

Apri il frigorifero e butta subito questi alimenti
Questi alimenti fanno male: il nuovo studio è agghiacciante (gentechevainmontagna.it)

Un problema che riguarda la salute comune e che richiede, oggi più che mai, interventi mirati ma soprattutto la consapevolezza da parte di chi non ha ben capito come gestire la propria alimentazione. Il team di ricerca che si è occupato dello studio mette in guardia su prodotti specifici senza generalizzare, per questo è fondamentale capire bene cosa non andrebbe più consumato.

Questi alimenti fanno male: il nuovo studio è agghiacciante

Il lavoro è stato svolto da un team di ricerca internazionale che ha determinato come l’utilizzo di queste sostanze sia molto pericoloso per la salute e vada a favorire il rischio di morte prematura. Era una realtà di cui si parlava da tempo e le cui sfumature sono ben note ma ora la questione si aggrava. Nello specifico nella relazione si parla di carni lavorate come hamburger, salumi, wurstel e bevande zuccherate, dolcificate, tutto ciò che può alterare il metabolismo e anche portare ad un’accentuata mortalità.

alimenti recente studio é agghiacciante
Gli alimenti da evitare pericolosi per la salute (gentechevainmontagna.it)

Che fossero da evitare nella dieta era già noto a tutti, che siano però associati a cause specifiche di mortalità come cancro, malattie cardiovascolari, respiratorie e neurodegenerative è ovviamente altra storia. Il consumo di cibi ultra processati è pericoloso, il cibo spazzatura o junk food può portare a oltre 32 effetti negativi sulla salute, aumentando complessivamente del 21% il rischio di sviluppare malattie e quindi una morte prematura. Alcuni cibi poi più di altri incidono negativamente, come evidenziato dal team di ricerca di Harvard.

Va considerato che ovviamente bisogna scindere gli alimenti processati, ci sono quelli come pane integrale e cereali che sono comunque lavorati, questi però rispetto agli altri sono fonte di fibre, vitamine e minerali, ma i medici hanno spiegato come andrebbero comunque evitati e limitati nella dieta.

Questo vuol dire non solo eliminare carne lavorata, bevande zuccherate con prodotti artificiali e simili ma anche tutto ciò che potrebbe essere pericoloso per la salute e l’alimentazione in generale. Le donne incinte non dovrebbero bere o consumare prodotti che siano in contenitori di plastica. Va anche detto che gli emulsionanti degli alimenti sono associati ad un rischio maggiore di diabete.

Tutto questo non solo porta la conferma di quanto ovviamente già risaputo, ovvero che il cibo spazzatura non è salutare, fa male ed è molto pericoloso ma spiega nel dettaglio cosa accade, quali sono i rischi e le ripercussioni.

Impostazioni privacy