Bonus Vacanze 2024 senza precedenti: sconto del 50% e domande già aperte

A causa del caro prezzi quest’estate viaggiare sarà tutt’altro che facile. Ma è possibile sfruttare un prezioso bonus vacanze.

Il peso dell’inflazione ha, purtroppo, interessato molteplici aspetti della vita quotidiana e con essi anche i costi relativi ai viaggi e alle vacanze estive. Che, per il 2024, saranno mediamente più elevati rispetto agli ultimi anni, comportando per le famiglie italiane tutta una serie di difficoltà organizzative nel cercare di far quadrare i conti relativi alle spese da sostenere per la meta da raggiungere.

Bonus vacanze 2024: i requisiti
Vacanze a prezzi contenuti grazie al bonus 2024. Di cosa si tratta (gentechevainmontagna.it)

Il rischio salasso, a meno di prenotazioni anticipate o di eventuali sconti last minute dei quali approfittare, è dietro l’angolo ed occorrerà muoversi con molta attenzione per non rendere la propria vacanza un incubo sotto il profilo economico. Fortunatamente esistono anche tutta una serie di agevolazioni, sia a livello nazionale che locale, per venire incontro a chi si trova in difficoltà finanziaria o non avrebbe la possibilità di regalarsi un viaggio. Scopriamo a tal proposito un’agevolazione molto interessante che potrebbe aiutare tantissime persone.

Bonus vacanze, l’agevolazione per aiutare chi viaggia in estate

Le domande per l’accesso al bonus vacanze sono di fatto già aperte: si tratta per la verità di vere e proprie iscrizioni dal momento che la proposta in questione è legata a doppio filo al soggiorno in specifici appartamenti. Ma come funziona? Anzitutto è bene spiegare a chi, nello specifico, è rivolta questa forma di aiuto prettamente connessa alle vacanze estive. La platea di beneficiari comprende i nuclei familiari che hanno almeno un figlio minorenne ma anche cittadini e cittadine di età pari o superiore a 65 anni.

Requisiti per accedere al bonus vacanze 2024 del comune di verona
Appartamenti vicino alla spiaggia a prezzi settimanali contenuti (gentechevainmontagna.it)

L’iscrizione è possibile solo per via telematica, mediante la posta elettronica. E, ancora, occorre sottolineare che l’iniziativa era già stata messa in atto con grande successo nel 2023 con oltre 734 persone iscritte e ben 303 minori. Del resto il bonus in questione consente di trascorrere le vacanze in appartamenti ubicati a non più di 500 metri dalla spiaggia ed il tutto a prezzo calmierato. Si tratta di bilocali e trilocali che verranno messi a disposizione per una o due settimane nel corso dell’intero periodo estivo. La proposta arriva dall’assessorato al Turismo sociale del comune di Verona che mette a disposizione.

I costi come dicevamo sono vantaggiosi: si va dai 410 euro a settimana per gli appartamenti più piccoli nei mesi di giugno e settembre fino ai 950 euro ad agosto. Nel caso delle famiglie con minori ed Isee fino a 9000 euro la tariffa, che comprende anche ombrellone e due sdraio per ogni appartamento, potrà essere ridotta fino ad un ammontare massimo del 50%.

Impostazioni privacy