Non andare in montagna senza esserti premunito contro questi pericoli mortali di cui non sai l’esistenza

Anche la natura può essere pericolosa. Per questo motivo non dovresti mai andare in montagna senza conoscere questi pericoli mortali.

Fare una passeggiata in montagna, a piedi o in bici, è uno dei piaceri di cui tutti noi dobbiamo godere almeno una volta nella vita.

Godere della pace e del silenzio degli alberi, di un paesaggio osservato dall’alto e degli uccelli e animali che dominano questi posti è meraviglioso. Tuttavia, è importante sapere che andare in montagna vuol dire allontanarsi in maniera rilevante dalle zone abitate e che, quindi, è possibile incorrere in pericoli (a volte anche mortali). Ecco, quindi, di cosa dovresti premunirti prima andare in montagna, in modo da fare la tua gita nella maniera più tranquilla possibile.

Ecco di cosa devi premunirti prima di andare in montagna

La montagna è spesso simbolo di libertà e sfida, ma anche di pericoli e imprevisti. Purtroppo la cronaca recente del nostro Paese ci ha restituito notizie preoccupanti relative ad alcuni episodi (anche letali) di attacchi di animali selvatici – come ad esempio orsi – nei confronti degli esseri umani.

Tutto questo ci fa capire quanto sia importante prepararsi correttamente prima di affrontare la propria avventura i montagna. Ecco che cosa devi avere prima di partire e di cosa ti devi preoccupare pe evitare pericoli mortali o comunque molto gravi.

Montagna pericoli
Segui questi piccoli consigli – Gentechevainmontagna.it

Se hai intenzione di andare in montagna ed iniziare a fare passeggiate con regolarità, il primo consiglio che ti diamo è quello di fare uscite brevi e su tratti facili e raggiungibili anche dai mezzi motorizzati. In questo modo potrai prendere confidenza con il percorso e, più avanti, provare ad addentrarti in maggiore profondità.

Ovviamente sono molti gli ostacoli, anche solo potenziali, che si potrebbero incontrare anche solo durante una semplice passeggiata. Tuttavia, questo non vuol dire dover avere costantemente la preoccupazione di possibili attacchi o incontri indesiderati. Gli animali selvatici, infatti, hanno paura dell’uomo e, se ne dovessi incontrare uno, non avvicinarti troppo e cambia strada.

Ricorda di non dare assolutamente nulla da mangiare agli animali selvatici, in quanto hanno un’alimentazione totalmente diversa dalla nostra e potrebbero quindi star male o morire. Se avete con voi un cane, ricordate di tenerlo legato e non lasciarlo mai libero, potrebbe far innervosire animali come lupi, cinghiali e orsi e renderli aggressivi. Se dovessi incontrare un orso, e questo non dovesse andare via, cerca di allontanarti in maniera molto cauta, senza gridare o stuzzicarlo. Quando si passeggia su un sentiero il pericolo non viene solo dagli animali, ma anche dall’uomo stesso. Sempre più sovente infatti ci sono incidenti tra mountain bike lanciate a tutta velocità e pedoni che stanno facendo semplice trekking.

Infine va ricordato che la montagna può essere un pericolo anche, per esempio, quando viaggiamo in auto. L’attraversamento improvviso infatti di animali selvatici, soprattutto a certe quote, è più che probabile. Bisogna quindi rispettare i limiti di velocità e la segnaletica stradale in modo rigoroso.

Impostazioni privacy