L’antibatterico naturale e a costo zero è sempre sotto i tuoi occhi: 10 cose che puoi pulire con il Sole

La luce del Sole è un disinfettante naturale: i raggi UV possono uccidere muffe, funghi e persino batteri. Ecco cosa si può pulire.

Non si può negare, il Sole fa miracoli quando si tratta di pulire e rimuovere le macchie. Un agente sbiancante naturale, aiuta a rimuovere i segni indesiderati dai vestiti e uccide i germi con la potenza della luce UV. Quest’ultima, infatti, elimina le macchie ostinate, rinfresca i bianchi e può distruggere organismi viventi dannosi come virus, batteri e protozoi alla pari di un disinfettante multiuso e ideale per una serie di scenari diversi.

10 cose che si possono pulire col Sole
Lo sapevi che il Sole è un antibatterico naturale? – Gentechevainmontagna.it

Insomma, il Sole, oltre a essere il nostro alleato prezioso per fare il pieno di vitamina D e per sfoggiare un’abbronzatura invidiabile in estate, è l’antibatterico per eccellenza quando si tratta di pulire e igienizzare in profondità. Ma cosa esattamente? Di seguito, scopriamo i 10 oggetti che gioveranno della luce solare.

Addio detersivi: basta il Sole per pulire queste 10 cose

​Il Sole è un ottimo alleato per rinfrescare e pulire tutti i tipi di cuscini. Può aiutare a uccidere gli acari della polvere presenti su di essi, oltre a deodorare eventuali odori derivanti dal sudore o dagli odori corporei. I cuscini possono essere stesi su un sacco della spazzatura di plastica o appesi a uno stendibiancheria se le mollette sono abbastanza resistenti. Le trapunte possono essere difficili da lavare, per mantenerle fresche e pulite però, è sufficiente appenderle a uno stendibiancheria in una giornata soleggiata.

Come pulire col Sole
I tuoi panni bianchi saranno brillantissimi – Gentechevainmontagna.it

La luce solare è anche perfetta per eliminare tutti gli acari della polvere e gli odori del sudore che sporcano i materassi. Per mantenere il materasso estremamente pulito mentre sei fuori, stendilo su un telo o un lenzuolo. Anche un animale di peluche può essere tranquillamente disinfettato al Sole. Per molti è poi difficile pulire a fondo i divani e le sedie imbottiti, a meno che non li metti al Sole per un’ora o due.

Dopo essere state riposte negli armadi o sotto i letti per lunghi periodi di tempo, la maggior parte delle valigie ha bisogno di una bella rinfrescata. Stendile aperte verso mezzogiorno in modo che il Sole sia abbastanza alto da penetrare in profondità in tutti gli angoli. Ma non finisce qui. Nel corso del tempo, i contenitori di plastica possono sviluppare macchie dovute agli alimenti che contengono. Niente che il Sole non possa risolvere però.

Se i tuoi vestiti bianchi o anche le tue scarpe di tela bianche sembrano un po’ meno che bianche in questi giorni, stendili al Sole per un paio d’ore. La luce del Sole li illuminerà in tutti i sensi. Tutti gli oggetti con superficie dura che presentano muffa possono (e dovrebbero) essere esposti al Sole. La luce solare, infatti, è un antifungino naturale. Per prima cosa lava via quanta più muffa possibile, poi lascia che il Sole uccida eventuali spore rimanenti.

Potresti pensare che gli oggetti da esterno siano già puliti perché sono vicini al Sole, ma se sono effettivamente all’ombra anziché alla luce solare diretta, non è così. L’amaca o le sedie da giardino che di solito si trovano sotto una sporgenza possono essere facilmente tirate al Sole per rinfrescarsi. Hai visto quante cose puoi pulire?

Impostazioni privacy