Fiorello, rischia grosso con le autorità: una situazione difficile da giustificare

Fiorello pare proprio avere rischiato grosso con le autorità: è stata una situazione davvero difficile e complicata da giustificare.

Si torna a parlare di Fiorello, il conduttore di Viva Rai Due che al momento è impegnato con il Festival di Sanremo: il siciliano infatti oltre che essere il padrone di casa del dopo Festival, è anche il co-conduttore della kermesse canora che vede al timone Amadeus per il quinto anno consecutivo.

Fiorello perché ha rischiato grosso con le autorità
Fiorello, cosa è successo allo showman -Gentechevainmontagna.it

Ebbene, il motivo per cui è finito al centro dell’attenzione, però, in questo caso ha a che fare con qualcosa di completamente diverso che in passato lo ha anche, in un certo senso messo nei guai: dei problemi con la giustizia e con le autorità che potevano davvero costargli caro.

Ma di che cosa si è trattato? Forse fino a questo momento nessuno lo sapeva, anche perché lui stesso non lo ha mai raccontato in modo aperto trattandosi di un episodio estremamente delicato: entriamo quindi nel vivo della questione per capire qualche cosa in più rispetto al discorso.

Fiorello ha rischiato grosso: finito davanti la Caserma dei Carabinieri

Insomma, pare proprio che le cose per Fiorello non siano sempre state belle e felici come lo sono adesso, anche se ora è uno degli showman più conosciuti e apprezzati del panorama televisivo italiano, c’è stato un momento in cui le cose erano davvero molto diverse rispetto ad oggi.

Fiorello finito davanti ai carabinieri
Fiorello una volta ha rischiato grosso coi carabinieri – (Foto ANSA) -Gentechevainmontagna.it

In passato infatti ha rischiato grosso: è finito davanti il Comandante della Caserma dell’Arma del luogo per qualcosa che lui stesso aveva fatto e che non rispettava decisamente i limiti consentiti dalla legge: il conduttore infatti, si era travestito da Carabiniere, per poi recarsi in spiaggia e fare le multe ai bagnanti troppo vestiti e svestiti. Una situazione che si è protratta per molto tempo, fino a quando con l’elicottero non sono arrivati i veri Carabinieri.

Un momento davvero complicato che anche i responsabili del Villaggio in cui lavorava non sono riusciti a dipanare, è stato difficile per lui trovare una giustificazione che potesse toglierlo dai guai. Davvero un momento particolare che da un certo punto di vista ha fatto venire fuori quello che era il suo lato ironico e di spettacolo.

Lo stesso che, anche se gli ha fatto rischiare grosso, lo ha alla fine portato ad essere quello che è oggi. Detto questo, per lui sarà un settimana davvero piena di impegni, prima di tornare al suo show mattutino come di consueto: chissà che cosa riserverà al suo pubblico per queste serate in cui sarà uno dei protagonisti amati

Impostazioni privacy