È tempo di barbecue in giardino: 5 rimedi veloci per pulire la griglia incrostata

Gli italiani amano passare del tempo all’aperto e sono tantissimi a possedere un barbecue. Ma dopo aver gustato diversi tipi di carne, come pulire la griglia del barbecue rimasta sporchissima? Non temente, ci sono dei piccoli trucchi. 

Incrostazioni e sporcizia dopo una giornata intesa, potrebbero danneggiare il barbecue – o anche il sapore dei cibi cotti – se non pulita a dovere. Ma come fare? Ve lo spieghiamo noi.

Barbecue
Barbecue, come pulire la griglia incrostata – Gentechevainmontagna.it

Con l’arrivo delle belle giornate, si sa, cresce la voglia di passare del tempo fuori casa e, anche, la voglia di stare insieme agli amici, magari davanti ad un buon barbecue. Negli ultimi anni, infatti, sempre più italiani non riescono a rinunciare al barbecue in giardino e, si sa, gli abitanti del Bel Paese sono gran divoratori di carne di buona qualità. Eppure, non molti sanno come pulire per bene la griglia di un barbecue, rischiando col tempo di danneggiare il barbecue. Ma come si interviene in questi casi?

Come pulire la griglia

Dopo aver passato una bella giornata in famiglia o con gli amici, e dopo aver cotto e gustato tanti tipi diversi di carne, la griglia del barbecue è diventata sporchissima e incrostata. Facile pensare che ci vorranno ore per pulirla ma, in realtà, bastano pochi minuti. Anzi, 5 minuti per l’esattezza. Un trucco poco conosciuto – ma segreto custodito gelosamente dai più esperti di barbecue – è pulire la griglia con la pietra pomice. Quest’ultima è una roccia vulcanica porosa di norma utilizzata come abrasivo naturale. Si rivelerà un preziosissimo alleato per ripulire la griglia dalle incrostazioni più dure che si formano sulla superficie della griglia.

Barbecue
Barbecue, trucchi per pulire la griglia – Gentechevainmontagna.it

Prima di usare la pietra pomice sulla griglia è importante ricordarsi di bagnarla completamente e di indossare i guanti. Non dimenticare di strofinare delicatamente, altrimenti graffi e danneggiamenti potrebbero essere permanenti sul barbecue. Esistono, inoltre, anche delle spazzole fatte di acciaio inox o con la pietra pomice utilissime, ma ricorda sempre di utilizzare prodotti soltanto naturali.

Impostazioni privacy