Bonus auto con ISEE anche per quelle usate, come ottenere l’agevolazione

È possibile accedere al bonus macchine con ISEE? Pare che la cosa possa interessare anche quelle usate. Ecco i requisiti per ottenerlo.

Si torna a parlare di nuovi incentivi per il 2024, in particolare oggi ci concentriamo su quelli che hanno riguardato e che riguardano l’acquisto della macchina, nuova o usata. Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, infatti, ha reso noti i primi dettagli su questo argomento.

Bonus auto con ISEE
Bonus auto, scopri come ottenerlo – Gentechevainmontagna.it

Ebbene, in alcuni casi, sembra che gli aiuti siano in procinto di triplicarsi rispetto al passato specialmente per chi ha un certo tipo di ISEE che può essere associato a bonus rottamazione esteso fino a Euro 5. E il bonus potrebbe riguardare sia le macchine nuove che quelle usate.

Ovviamente, al momento questi incentivi non sono ancora in vigore, per poterli rendere ufficiali bisogna aspettare l’approvazione e la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, ma il tutto dovrebbe succedere entro il mese di Marzo. Nel frattempo cerchiamo di capire qualche cosa in più.

Bonus auto, arrivano nuovi sconti ma serve l’ISEE

Quindi, la notizia, nonostante ancora non sia stata resa ufficiale, pare essere più che certa, stanno per arrivare dei nuovi sconti e delle nuove agevolazioni per quello che riguarda l’acquisto di una macchina nuova o usata. Ma vediamo nel dettaglio le informazioni più importanti.

Come ottenere bonus auto
Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo bonus auto – Gentechevainmontagna.it

“Nuova la ripartizione dei fondi, con più risorse alle auto a motore termico a basse emissioni (61-135 g/km di CO2) e non alle elettriche (che pure beneficiano di un aumento delle risorse rispetto ai vecchi incentivi)” questo si legge nella nota ufficiale. Ma entriamo nel dettaglio.

  •  240 milioni per auto elettriche;
  •  150 milioni per auto plug-in;
  •  403 milioni per auto fra 61 e 135 g/km di emissioni di CO2;
  •  35 milioni per ciclomotori, motocicli, quadricicli;
  •  53 milioni per i veicoli commerciali leggeri;
  •  20 milioni per auto usate;
  •  50 milioni per un programma sperimentale di noleggio a lungo termine.

E non finisce qua, per quello che concerne le macchine, i vantaggi e le risorse sono state anche aumentate specialmente per le auto con i motori termici a bassa emissione. Ancora, salgono pure i finanziamenti per l’incentivo sull’elettrico, saranno donati 35 milioni in più e una riduzione di 95 milioni per le macchine ibride.

Ovviamente è anche necessario sapere che lo sconto cambia a secondo di vari particolari, come: emissioni, ISEE, rottamazione e classe inquinante del veicolo rottamato. Ma in linea generale, il contributo che si può ottenere comprando una macchina elettrica e rottamando un veicolo è pari a 13.750 euro.

Impostazioni privacy