Anche gli hamburger sono stellati, svelata la ricetta del famoso chef

Non solo i primi o i secondi piatti sono stellati, ma addirittura possono esserlo anche gli hamburger: un famoso chef ha svelato la ricetta magica.

Gli hamburger sono i panini imbottiti più famosi al mondo, e si pensa che siano nati in Germania ad Amburgo. Inizialmente, questi grandi panini veniva realizzati con fette di pan brioche e serviti ai lavoratori durante i momenti di pausa. Come molti sanno gli hamburger sono famosissimi anche in America, ma cosa sono ci sono arrivati? I panini imbottiti con il manzo venivano serviti anche nelle navi tedesche, che raggiungevano i porti americani, soprattutto quello di New York. Pertanto, la famosa ricetta tedesca si espanse anche nel continente americano. Altre teorie, invece, affermano che l’hamburger sia nato direttamente negli Stati Uniti, per la precisione ad Hamburg nello Stato di New York.

Forse non si saprà mai la vera origine del famoso panino imbottito, ma ciò che tutti conoscono è la bontà degli hamburger di oggi. Infatti, come è stato scritto su Reporter Gourmet, un famoso chef ha svelato la ricetta per preparare un hamburger stellato.

L’hamburger perfetto

Ci sono molti chef stellati Michelin che preparano ricette per cibi di strada, i cosiddetti street food. In modo particolare c’è uno chef austriaco, chiamato Wolfgang Puck, che lavora presso il prestigioso Marina Bay Sands di Singapore, che si è cimentato nella creazione di un hamburger perfetto. Lui suggerisce di inserire la carne di Kobe, la classica pan brioche e la salsa remoulade, che è molto famosa in Austria. Per quanto riguarda l’abbinamento ci ha pensato il sommelier dei Portici di Bologna Riccardo Ricci, il quale ha dichiarato che un hamburger con la salsa remoulade potrebbe essere accompagnato perfettamente da un vino fatto a Dijon in Borgogna.

Hamburger stellato
Hamburger stellato, la ricetta del famosissimo chef – Gentechevainmontagna.it

Per degustare al meglio la carne Kobe, che è una carne delicata, cotta al sangue e impreziosita dalla salsa remoulade, il famoso sommelier opterebbe per un Clos du Roy Marsannay Rouge di Sylvain Pataille. Questo vino risulta essere perfetto per i sapori dei succhi della carne, che fuoriescono durante la masticazione, e anche per la cremosità della salsa.

Gli ingredienti utilizzati per la creazione dell’hamburger perfetto sono 350 grammi di macinato di Kobe, sale kosher, pepe di mulinello e quattro cucchiai di olio extravergine di oliva (questi ingredienti sono per 12 porzioni). Inizialmente, la carne va condita in una ciotola con sale e pepe e, successivamente, va mescolato il tutto con le mani, creando quasi delle polpette. Dopodiché il tutto va spruzzato con un pò di olio e condito con sale e pepe.

Impostazioni privacy