Ottobre in montagna, gli eventi da non perdere

L’autunno è una stagione straordinaria per esplorare le montagne. Con il clima più fresco e la splendida tavolozza di colori autunnali, ottobre è un momento ideale per immergersi nella bellezza delle aree montane. In questo periodo, molte località di montagna offrono una varietà di eventi e attività che permettono ai visitatori di vivere al meglio questa stagione affascinante. Ecco alcuni degli eventi da non perdere per chi ama la montagna in ottobre.

Festa dello Speck Alto Adige al Plan de Corones
La Festa dello Speck Alto Adige è un evento culinario dedicato a uno dei prodotti più rinomati dell’Alto Adige, lo speck. Lo speck è un tipo di prosciutto affumicato e stagionato tradizionalmente. Durante questa festa, gli appassionati di gastronomia possono degustare e apprezzare diverse preparazioni di speck in uno scenario naturale straordinario offerto dal Plan de Corones.

Settimana della Mela a Naz-Sciaves
La Settimana della Mela è un evento che celebra il frutto simbolo della regione, la mela. Durante questa settimana, vengono organizzate varie attività legate alla mela, come esposizioni di diverse varietà, laboratori creativi, dimostrazioni di produzione di prodotti a base di mela e degustazioni. È un’opportunità per esplorare e apprezzare la diversità delle mele e la loro importanza nella cultura locale.

Festa della Zucca a Pergine Valsugana
La Festa della Zucca è un evento che celebra la zucca, un ortaggio versatile e ampiamente utilizzato nella cucina italiana. Durante l’evento, le diverse varietà di zucche vengono esposte e valorizzate. I partecipanti possono partecipare a laboratori creativi, assaggiare piatti a base di zucca e godersi spettacoli musicali e dimostrazioni artigianali.

Ultra Trail Lago d’Orta
L’Ultra Trail Lago d’Orta è una gara di trail running che si svolge attorno al pittoresco Lago d’Orta. Offre diverse opzioni di percorso per i partecipanti, consentendo loro di immergersi nella bellezza naturale della zona mentre affrontano la sfida del trail running. È un’opportunità per gli amanti dello sport e della natura di esplorare scenari mozzafiato.

Tradizionale Festa dell’uva a Merano 
La Festa dell’uva a Merano è un evento folkloristico che celebra il raccolto dell’uva. Include sfilate di bande musicali, carri allegorici e gruppi folcloristici, creando un’atmosfera vivace e festosa. La gente del luogo partecipa attivamente, indossando costumi tradizionali e condividendo la gioia della vendemmia.

Fiera di San Simone a Pergine Valsugana 
La Fiera di San Simone si svolge il 28 e 29 ottobre a Pergine Valsugana, in Trentino. È una tradizionale fiera autunnale che celebra il patrono del paese, San Simone. Durante l’evento, le strade del centro si animano con bancarelle che offrono prodotti tipici del territorio, artigianato locale, prodotti agricoli e molto altro. È un’ottima occasione per immergersi nella cultura e nelle tradizioni locali.

Festa della Castagna a Marradi 
La Festa della Castagna a Marradi è un evento rinomato che si svolge ogni anno nel mese di ottobre. Marradi, situata nell’Appennino tosco-romagnolo, è celebre per le sue castagne. Durante la festa, le strade del paese sono animate da bancarelle che offrono castagne arrostite, dolci alla castagna, miele, e altre specialità a base di castagne. Ci sono anche eventi culturali, spettacoli e musica che animano l’atmosfera autunnale.

bramito cervo parco stelvio
Immagine | unsplash @dirkmartins – gentechevainmontagna.it

Bramito del cervo nel Parco Nazionale dello Stelvio
Il bramito del cervo è un fenomeno naturale affascinante che si verifica durante la stagione degli amori dei cervi. Durante questo periodo, i cervi maschi emettono un caratteristico suono chiamato “bramito” per attirare le femmine e sfidare gli altri maschi. L’evento nel Parco Nazionale dello Stelvio offre l’opportunità di assistere a questo spettacolo naturale unico e apprezzare la bellezza della natura.

Mostra del Bitto a Morbegno 
La Mostra del Bitto è un evento dedicato a uno dei formaggi più rinomati della Valtellina, il Bitto. Durante questa mostra, si ha l’opportunità di degustare e acquistare diverse forme di Bitto, prodotte artigianalmente in questa regione. È anche un’occasione per imparare di più sulle antiche tradizioni casearie legate a questo formaggio.

Nuit des Temps a Introd 
La Nuit des Temps è un evento unico che trasporta i partecipanti indietro nel tempo attraverso “porte invisibili”. Durante questa serata, le strade di Introd vengono illuminate solo da lanterne, creando un’atmosfera magica e misteriosa. I partecipanti possono scoprire la storia del villaggio, le persone che vi hanno vissuto e gustare cibi tradizionali offerti dai Seigneurs d’Introd nelle antiche scuderie del castello.

Sapori d’Autunno al Rifugio Luna Nascente, Val Masino 
Questa rassegna si svolge su tre weekend: 7-8, 14-15, 21-22 ottobre. Ogni weekend è dedicato a sapori autunnali differenti: il primo ai funghi, il secondo alla selvaggina e il terzo alle castagne. Tutti i prodotti offerti sono a km zero e tipici della zona. È un’opportunità per gustare le prelibatezze della stagione e immergersi nei sapori autunnali della Val Masino.

Sunnsat Run in Valle Aurina 
La Sunnsat Run è una gara di corsa in montagna di 22 km con un dislivello di 1000 m D+. Si svolge il 7 ottobre nella bellissima Valle Aurina. La partenza è dal villaggio di San Pietro nei pressi della vecchia caserma e si percorrono sentieri soleggiati fino a Luttago. La gara è suddivisa in diverse categorie e fasce di età, offrendo un’opportunità per gli amanti del trail running di sfidarsi in questo scenario montano.

Scargaàmuut a Albosaggia-Caiolo 
La quarta edizione di Scargaàmuut si svolge l’8 ottobre. È una festa che celebra il ritorno del bestiame dagli alpeggi al fondovalle nella zona tra Albosaggia e Caiolo. L’evento è parte di un progetto che valorizza il lavoro agricolo sulle terre alte e mira a diffondere la conoscenza della vita d’alpeggio in tutti i suoi aspetti, dalle sfide più affascinanti a quelle più impegnative.

Apertura cascate del Serio a Valbondione 
L’8 ottobre è un giorno speciale per gli amanti della natura e dell’avventura, poiché si apre l’impianto della diga del Barbellino, permettendo la visione delle spettacolari cascate del Serio. Con il loro triplice salto di 315 metri, queste cascate sono tra le più alte d’Italia, immerse nella bellezza della Val Seriana. L’apertura dell’impianto offre l’opportunità di ammirare 10.000 metri cubi di acqua in caduta libera, creando un’esperienza straordinaria.

Finale del concorso “Batailles des Chèvres” ad Aosta
Il 29 ottobre, si svolge il concorso “Batailles des Chèvres” ad Aosta presso l’Arena Croix Noire. Questo concorso simbolico è parte della tradizione valdostana e celebra le capre. Non è una vera e propria battaglia cruenta, ma piuttosto una competizione dove le capre sfidano l’una con l’altra. Per le capre vincitrici ci sono in palio “tchambis”, collari artigianali in acero e noce intarsiati a mano.

Sono eventi che celebrano la natura, la tradizione e la gastronomia autunnale, offrendo ai partecipanti un’esperienza autentica e coinvolgente. Ed Ottobre è il mese più indicato per non perderne nemmeno uno!

Può interessarti anche: “Le applicazioni migliori per gli amanti dell’arrampicata”

Impostazioni privacy