20 cose da fare in montagna oltre allo sci

Escursioni serali con la luna piena, gite quotidiane, padel, arrampicata, piscina e sauna. Sono solo alcune delle attività che può offrire la montagna a quel nutrito gruppo di turisti che preferisce non sciare, ma comunque godere appieno dei benefici di questi luoghi magici ed incantatati, anche seolo e semplicemente per rilassarsi. Oppure per sopperire alla mancanza di neve, che negli ultimi anni, complice il cambiamento climatico, fatica sempre più a fare capolino.

La montagna invernale si presenta infatti come un vasto territorio di opportunità per i turisti che desiderano godersi la stagione senza necessariamente dedicarsi allo sci in pista. Esaminiamo più approfonditamente le molteplici opzioni disponibili:

1. Escursioni con le ciaspole
Le escursioni con le ciaspole emergono come un’esperienza emozionante e distinta per esplorare la montagna invernale. Questa attività, accessibile a tutti, offre l’opportunità di assaporare la tranquillità e la bellezza dei paesaggi innevati attraverso il cammino con le racchette da neve.

2. Trekking su sentieri innevati
Per gli amanti delle passeggiate, i sentieri innevati costituiscono un’esperienza unica. Numerosi centri turistici invernali predispongono percorsi appositamente preparati, adatti a diverse esigenze: dai tranquilli percorsi familiari alle stimolanti escursioni per gli amanti delle camminate.

3. Salire una via ferrata in inverno
Per gli appassionati di alpinismo, l’inverno offre l’affascinante opportunità di scalare vie ferrate immerse in paesaggi innevati. Questa esperienza consente di godere dei panorami spettacolari delle Dolomiti in un contesto invernale suggestivo.

4. Discese con la slitta
Un intrattenimento senza età, le discese con lo slittino offrono un’esperienza emozionante. Guidare la slitta sulla neve, controllando la velocità con i piedi, rappresenta un modo avvincente di trascorrere il tempo all’aperto.

5. Sci di fondo
Lo sci di fondo, pratica diffusa nei Paesi nordici, si presenta come un’alternativa dinamica allo sci alpino. La scelta tra la tecnica classica, su binari battuti, e lo skating, praticato su piste battute senza binari, consente di adattare l’esperienza alle preferenze personali.

6. Pranzi o cene al rifugio
La gastronomia in montagna è un’esperienza culinaria da non perdere. Dopo una breve escursione o una salita in motoslitta, è possibile gustare prelibatezze locali in un rifugio in quota, arricchendo la vacanza con autentici sapori montani.

7. Fotografare panorami invernali
I panorami invernali forniscono un’ispirazione straordinaria per gli appassionati di fotografia. La luce solare, le forme uniche create dalla neve sugli alberi e i giochi di luce sul ghiaccio offrono scenari magici da catturare con la fotocamera.

8. Grande Guerra, sulle tracce del passato
Le Dolomiti conservano tracce della Prima Guerra Mondiale, e visitare trincee, gallerie e ricoveri dei soldati con guide alpine e rievocatori storici offre un viaggio nella storia di questi luoghi.

9. Nordic walking invernale
Lontano dalle affollate piste da sci, il nordic walking invernale si configura come un’alternativa suggestiva alle classiche passeggiate. In questo esercizio fisico, braccia e gambe si muovono in modo armonico, regalando un’esperienza avvolgente in un ambiente naturale invernale.

10. Sleddog
Rivivere le epiche storie di Jack London diventa possibile conducendo una muta di Husky attraverso le vaste distese bianche delle montagne. Questa esperienza entusiasmante offre un legame unico con questi straordinari cani da slitta, in un contesto invernale mozzafiato.

11. Dog-trekking
Camminare con il proprio fedele amico a quattro zampe lungo sentieri innevati diventa un’esperienza di complicità e benessere. In questa simbiosi con la natura, l’amore per gli animali si fonde con l’escursionismo invernale, regalando momenti unici di connessione.

sauna nella neve
Immagine | unsplash @glibalbovsky – gentechevainmontagna.it

12. Al calduccio delle terme
Tra le montagne innevate, concedersi una pausa termale diventa un lusso rilassante. Centri termali circondati dalla neve offrono saune, piscine e trattamenti benessere, creando un’oasi di equilibrio e vitalità nel cuore dell’inverno.

13. Arrampicata su ghiaccio
L’arrampicata su ghiaccio è un’affascinante avventura per gli amanti dell’adrenalina. Equipaggiati con ramponi, piccozze e attrezzature specializzate, gli appassionati di questo sport sfidano pareti di ghiaccio verticali e cascate congelate. È un’esperienza che richiede forza, destrezza e una buona conoscenza delle tecniche di sicurezza. In molte località montane, guide esperte offrono corsi per principianti, permettendo loro di imparare le basi e godere di panorami unici mentre scalano queste formazioni di ghiaccio.

14. Yoga o meditazione
La montagna offre un ambiente ideale per la contemplazione e la connessione con la natura. Praticare yoga o meditazione all’aperto permette di immergersi nella tranquillità circostante. Tra le vette imponenti e l’aria fresca, puoi dedicare del tempo al rilassamento e al riequilibrio interiore. Molti rifugi di montagna offrono spazi appositi per queste pratiche, consentendo ai visitatori di ritrovare la serenità in un contesto unico.

15. Visita a rifugi e villaggi
Esplorare i villaggi di montagna è un modo affascinante per conoscere la cultura locale e assaporare la cucina tradizionale. I rifugi di montagna, spesso situati lungo i sentieri, offrono un rifugio accogliente e deliziosi piatti preparati con ingredienti locali. Interagire con gli abitanti del luogo e scoprire le tradizioni tramandate da generazioni può arricchire profondamente l’esperienza di chi visita le montagne.

16. Osservazione delle stelle
La notte in montagna regala uno spettacolo unico di stelle scintillanti, grazie all’assenza di inquinamento luminoso. L’osservazione delle stelle diventa un’attività emozionante, sia con l’uso di un telescopio per esplorare dettagli astronomici, sia semplicemente sdraiandosi e ammirando la vastità del cielo. Molte località di montagna organizzano eventi dedicati all’astronomia, offrendo una prospettiva affascinante del nostro universo.

17. Pattinaggio su ghiaccio
Il pattinaggio su ghiaccio rappresenta una gioiosa attività invernale che consente di immergersi completamente nella magia della stagione. Prima di avventurarti su un lago ghiacciato, assicurati che sia sicuro e che lo spessore del ghiaccio sia adeguato. Molte località di montagna offrono piste di pattinaggio ben curate, creando l’opportunità di danzare sul ghiaccio con un panorama mozzafiato tutto intorno. È un’esperienza adatta a tutte le età e livelli di abilità, e può diventare un modo divertente per trascorrere una giornata invernale.

18. Racconti attorno al fuoco
L’atmosfera accogliente di un rifugio o di una baita di montagna è il luogo ideale per condividere storie avvincenti attorno al calore di un fuoco scoppiettante. Riunirsi con gli altri ospiti crea un senso di comunità e condivisione. Puoi condividere esperienze di viaggio, racconti di avventure in montagna o ascoltare le storie locali tramandate nel tempo. Questo momento di connessione intorno al fuoco aggiunge un tocco speciale all’esperienza invernale in montagna, creando ricordi indelebili.

19. Gite enogastronomiche
Esplorare i sapori locali attraverso gite enogastronomiche aggiunge un’ulteriore dimensione alla tua esperienza in montagna. Scoprire le tradizioni culinarie della regione ti consente di assaporare piatti autentici e specialità locali. Puoi partecipare a tour guidati che ti portano in piccoli ristoranti di montagna, rifugi alpini o mercati locali, offrendoti l’opportunità di gustare ingredienti freschi e prelibatezze tipiche. Queste gite non solo soddisfano il palato, ma offrono anche un’affascinante immersione nella cultura gastronomica della zona.

20. Montagna a prova di bambino
Coinvolgi i bambini con la costruzione di pupazzi di neve, una classica e divertente attività che li fa giocare con la neve e stimola la creatività. Aggiungi un tocco magico alle loro giornate con visite ai villaggi natalizi nelle località di montagna, offrendo giostrine, incontri con Babbo Natale e un’atmosfera festosa.

Queste nove attività, che permettono di vivere appieno l’inverno senza l’obbligo di praticare lo sci alpino, offrono un’ampia panoramica delle opportunità per godere della neve e vivere un’esperienza outdoor autentica e rilassante, contribuendo al rilancio turistico di molte località montane.

Può interessarti anche: “La settimana bianca costa sempre di più: i prezzi da capogiro”

Impostazioni privacy