Brillantante per la lavastoviglie fai da te, risparmi in denaro e ci guadagni in qualità

Scopri come preparare in casa un brillantante per la lavastoviglie economico ed efficace: risparmi soldi e ottieni dei piatti super puliti.

Il brillantante è un componente molto importante per riuscire ad ottenere delle stoviglie splendenti e perfettamente asciutte, dopo il lavaggio in lavastoviglie. L’acquisto regolare di prodotti presenti sul mercato può senz’altro rappresentare un costo importante sul budget familiare. Non dovrai rinunciare a questo componente fondamentale, grazie alla soluzione economica e semplice che ti proponiamo: preparare in casa il brillantante fai da te per la lavastoviglie. In questo modo non risparmierai solo soldi, ma potrai anche goderti gli ottimi risultati sui tuoi piatti e stoviglie varie.

Brillantante fai da te ricetta
Come preparare in casa un ottimo brillantante – (Gentechevainmontagna.it)

Con questa ricetta precisa e semplice da seguire potrai preparare un brillantante per la lavastoviglie molto efficace. Ti basteranno pochi ingredienti di uso comune e non dovrai più ricorrere ai costosi prodotti presenti al supermercato. Provare per credere.

Brillantante per la lavastoviglie: la ricetta fai da te di cui non potrai più fare a meno

Con questa ricetta semplicissima fai-da-te, non solo risparmierai soldi, ma potrai anche personalizzare il brillantante in base alle tue esigenze. Potrai regolare la concentrazione degli ingredienti in modo da ottenere una soluzione più o meno potente, anche a seconda del grado di durezza dell’acqua che utilizzi o della quantità di sporco sulle tue stoviglie. Potrai anche aggiungere oli essenziali, come lavanda o limone, per donare un profumo di fresco durante il lavaggio. Ecco come procedere:

Ingredienti:

  • 400 ml di acqua
  • 2 cucchiai di acido citrico (un ottimo anticalcare naturale)

Preparazione:

  1. In un contenitore di vetro millimetrato, unire l’acqua insieme con l’acido citrico (lo si trova comodamente al supermercato o nei negozi dedicati a detersivi, prodotti per la pulizia della casa e così via).
  2. Mescolare con molta energia fino a quando l’acido citrico si sarà completamente disciolto nell’acqua e si sarà creata una soluzione omogenea.
  3. Trasferire la soluzione ottenuta in un contenitore con il suo beccuccio o in un flacone con il tappo, per facilitarne l’uso nella lavastoviglie.

Modalità d’uso:

  1. Aggiungere il brillantante appena preparato direttamente nel vano apposito della lavastoviglie, secondo le indicazioni del produttore.
  2. Utilizzare la quantità di brillantante consigliata per il ciclo di lavaggio selezionato, senza eccedere o ridurre le dosi.
  3. Avviare il ciclo di lavaggio come al solito.
Brillantante fai da te la ricetta facile
Ricetta per un ottimo brillantante casalingo – (Gentechevainmontagna.it)

Con questa semplicissima ricetta, potrai ottenere un ottimo brillantante fai da te economico ed efficace, dicendo così addio ai costosi prodotti del supermercato.

Impostazioni privacy